Oltre l’e-commerce: le vendite efficaci nell’era post Covid si basano sui customer data

3 min

In attesa della ripartenza di settembre, l’approfondimento di F2 Innovation per scoprire come incrementare le vendite nella masterclass gratuita “Sales Data Strategy- Migliora le performance commerciali della tua azienda attraverso l’uso corretto dei Customer Data”.

In attesa della ripartenza di settembre, l’approfondimento di F2 Innovation per scoprire come incrementare le vendite nella masterclass gratuita “Sales Data Strategy- Migliora le performance commerciali della tua azienda attraverso l’uso corretto dei Customer Data”

Analizzare correttamente i customer data e sviluppare e implementare strategie per migliorare vendite e metriche aziendali: sono tra le esigenze primarie per le imprese attive nell’e-commerce, che puntano sempre più sulle vendite online senza però padroneggiare gli strumenti per farlo con efficacia.

Per conoscere le giuste strategie, e arrivare pronti alla ripartenza di settembre, F2 Innovation- in partnership con BlazeMedia e Puntoinformatico- organizza una masterclass gratuita per spiegare alle aziende come implementare una efficace Sales Data Strategy.

“Sales Data Strategy- Migliora le performance commerciali della tua azienda attraverso l’uso corretto dei Customer Data”, in programma per venerdì 6 agosto alle 16 e condotta da Davide Campofredano.

LO SCENARIO POST COVID

Secondo una ricerca condotta da HubSpot, da marzo 2020 il volume delle e-mail utilizzate per vendere è aumentato del 79% rispetto alla precedente rilevazione, ma non sempre con i risultati sperati: da aprile dello stesso anno, infatti, il response rate è rimasto del 30% al di sotto della media. Moltissime e-mail inviate, quindi, ma scarsi risultati.

Durante il periodo della pandemia e dei lockdown, con le attività chiuse al pubblico, sono aumentati gli investimenti tecnologici (dall’11,2% al 12,6%), con un conseguente aumento di generazione di dati sull’utilizzo del web da parte dei clienti.

L’aumento ha contribuito ad acuire i problemi legati al ritardo con il quale si è intervenuto. Infatti, non tutte le aziende sono in grado di analizzare e implementare correttamente, e con efficacia, i dati che ricavano dai propri clienti.

Il 50% dei responsabili dei team commerciali, infatti, dichiara di non poter accedere velocemente ai dati dei clienti, quasi un terzo lamenta che i dati dei clienti sono incompleti, inesatti o non aggiornati, e il 57% ha affermato di avere problemi a prevedere quando e perché i clienti diventano inattivi.

A peggiorare la situazione, in un’azienda su 3 mancano le competenze per sfruttare questa quantità di dati e trarne insight utili; il 48% delle aziende che non dispongono di processi di analisi dati ha una visione dei clienti insufficiente e obsoleta, e la stragrande maggioranza dei responsabili della gestione dati (3 su 4) dichiarano che manca la condivisione tra le diverse aree aziendali, elemento fondamentale per la corretta riuscita delle strategie di vendita ma messo in atto in appena il 13% delle imprese.

GESTIRE I CUSTOMER DATA

Attraverso la corretta gestione dei customer data a disposizione, invece, e l’automazione dei test ripetitivi, è possibile ottenere in poche settimane miglioramenti sensibili sulle metriche chiave aziendali, quali tasso di conversione delle lead, tempi di conversione e Life Time Value dei clienti, risparmiando ore di lavoro del team commerciale.

Nello specifico, la masterclass in programma analizzerà come integrare e valorizzare al meglio i dati a disposizione dell’azienda, come migliorare le principali metriche legate alla conversione delle opportunità commerciali e ottimizzare i processi delle stesse, e come integrare soluzioni di sales automation, grazie a un approccio metodologico trasversale e tech-objective, che consente quindi massima interoperabilità con qualsiasi piattaforma di CRM o gestionale già in uso, riducendo sia la complessità tecnica sia i tempi di implementazione, minimizzando così i costi di intervento.

SPEAKER

Lo speaker principale dell’evento sarà Davide Campofredano, COO F2 Innovation, inizia la sua carriera in Libero.it, diventando in seguito Programmatic Manager in Italiaonline. È stato Head of Digital Marketing per Save the Children e Client Consultant in Havas Media Group; Guest Lecturer presso Università Lumsa e Luiss Business School.

Per iscriversi

L’evento è dedicato a imprenditori, responsabili vendite e IT.

Per partecipare è necessario richiedere il pass gratuito al seguente link:  bit.ly/MasterclassSDS

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi

Condivideo.live

GRATIS
VISUALIZZA