Hack Day di Indra dedicato al talento digitale delle donne

La giornata si terrà il 4 marzo 2020 a Roma, presso l’università LUISS, per promuovere la creatività “tecnologica” delle giovani donne e sarà rivolta a selezionate studentesse e neolaureate che saranno impegnate nella ricerca di idee innovative utili a rispondere agli obiettivi di Sviluppo Sostenibile (SDG) dettati dall’ONU. Le squadre vincitrici si aggiudicheranno premi per un totale di 1.500 euro.

https://condivideo.live/hack-day-di-indra-dedicato-al-talento-digitale-delle-donne-17022020.html

2020-02-17T12:43:34+02:00

Condivideo.Live

Condivideo.Live

Indra Hack Day Roma

Nell’ambito del suo impegno rivolto a promuovere i giovani talenti digitali e sostenere lo sviluppo professionale delle donne, Indra, una delle principali società globali di tecnologia e consulenza, realizza presso l’università LUISS Guido Carli di Roma il suo primo Hack Day in rosa in Italia, una giornata di formazione e tutoring per migliorare la creatività e l’innovazione, che mira a valorizzare il talento femminile e a mostrare la fiducia di Indra nelle potenzialità di un miglioramento della società attraverso la tecnologia.

La sede di Viale Romania dell’ateneo romano ospiterà questa prima edizione dell’Hack Day il prossimo 4 marzo. Nel corso dell’iniziativa Indra proporrà a neolaureate e studentesse universitarie la sfida di rispondere attraverso la tecnologia agli Obiettivi di Sviluppo Sostenibile (SDG in inglese), promossi dall’Organizzazione delle Nazioni Unite (ONU).

Per aiutarle nel compito, verranno presentati esempi di progetti, soluzioni e servizi tratti dalle case history di Indra, che hanno avuto un forte impatto positivo sui diversi SDG dell’ONU e impareranno dagli esperti come generare idee innovative. Le squadre potranno avvalersi della collaborazione delle professioniste di Indra, che le guideranno operativamente nella realizzazione delle loro proposte.

Particolare focus in questa prima in Italia edizione sarà riservato alla proposizione di soluzioni tecnologiche per SDG3, Salute e Benessere; SDG 7, Energia accessibile e non inquinante; SDG 9, Industry, Innovation and Infrastructure; SDG 11, Città e comunità sostenibili; e SDG 13, Climate Action.

Alla fine della giornata, i gruppi presenteranno le loro proposte, che potranno valere un premio complessivo di 1.500 euro per le squadre vincitrici.

La giornata di Roma fa parte degli Indra Hack Days che la società sta organizzando in Spagna, UK, Argentina, Brasile, Colombia, Cile, Messico e Perù.

L’impegno per le donne da parte di Indra

Indra Hack Day fa parte del vasto programma di iniziative realizzate da Indra sulla diversità di genere, che quest’anno includerà nuove attività per tutto il mese di marzo, nell’ambito della celebrazione della Giornata Internazionale della Donna dell’8 del mese.

“La digitalizzazione è una grande opportunità per avanzare in termini di uguaglianza. In Minsait siamo convinti della centralità delle donne per realizzare il cambiamento culturale indispensabile affinché la trasformazione digitale raggiunga il suo pieno potenziale. Per questo contiamo sul potere delle donne di contribuire al miglioramento della società attraverso la tecnologia”, afferma Roberta Ficorella, responsabile HR di Minsait in Italia.

La diversità è infatti una delle linee guida del modello Indra Talent Management ed è diventata uno dei pilastri della sua trasformazione culturale. La società è stata recentemente inclusa nel Bloomberg Gender-Equality Index (GHG) 2020, che riconosce le aziende leader nel campo della trasparenza sulle questioni di genere e sulla promozione dell’uguaglianza e della diversità.

Di recente, Indra è stata anche riconosciuta come Top Employer 2020 in Spagna per essere una delle aziende che offrono il miglior ambiente di lavoro ai suoi professionisti, e per il suo continuo miglioramento e per l’adozione delle migliori e più innovative pratiche in materia di risorse umane. Questa certificazione è il risultato dell’impegno di Indra verso il talento dei professionisti e lo sforzo che l’azienda sta compiendo negli ultimi anni per realizzare una trasformazione culturale che ponga i professionisti al centro della sua strategia.

Azienda leader nella sostenibilità e nell’innovazione

Oltre a stimolare il talento femminile e promuovere la diversità, Indra Hack Day è anche in linea con il modello di open innovation dell’azienda, che cerca di rafforzare, attraverso Indraventures, il rapporto con l’intero ecosistema imprenditoriale per supportare nuove idee: innovatori che aiutano a rafforzare la loro leadership tecnologica. Anche con la sua politica di sostenibilità e responsabilità sociale delle imprese, che cerca lo sviluppo sostenibile e ha una buona guida negli SDG per valutare l’impatto sociale delle soluzioni e politiche aziendali.

Grazie ai suoi sforzi per migliorare le sue prestazioni economiche, sociali e ambientali, Indra è riconosciuta come una delle aziende leader nella sostenibilità in tutto il mondo dai principali indici internazionali, come il Dow Jones Sustainability Index, in cui è rimasta per 14 anni consecutivi; o l’indice FTSE4Good, in cui è stata inclusa per quattro anni. È stata inoltre inserita nel “The Sustainability Yearbook 2020”, il più prestigioso rapporto annuale in questo settore, dopo aver mostrato una performance in termini di sostenibilità che la colloca tra i primi 15% del settore IT Services & Internet Software and Services.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi