Digital Magics lancia il programma di accelerazione per startup “Magic Wand”

Sono dieci i partner del programma, dedicato all'innovazione nella finanza e nelle assicurazioni, che ha l’obiettivo di rappresentare il centro delle eccellenza di questi settori in Italia.

https://condivideo.live/digital-magics-lancia-programma-accelerazione-startup-magic-wand-15012018.html

2018-01-15T16:02:31+00:00

Condivideo.Live

Seidigitale.com srls

Magic Wand di Digital Magics

Sono stati selezionati fra oltre 50 idee i migliori progetti che vincono un primo grant di 5.000 Euro e che accedono al percorso di accelerazione di 6 mesi, all’interno della sede di Milano dell’incubatore Digital Magics. Le candidature erano state inviate sul sito di Magic Wand tra il 30 ottobre e l’8 dicembre 2017 e avevano visto in campo molti ottimi esempi modelli di business innovativi; dall’assicurazione social tramite community di utenti, al sistema per la creazione e archiviazione di fatture e documenti di vendita; dalla piattaforma assicurativa automatica per raccogliere e analizzare dati, al robo advisor degli investimenti della finanza alternativa.

I risultati della call sono stati presentati il 15 gennaio 2018 al Fintech District di Milano; le startup che accederanno al programma di accelerazione “Magic Wand” sono state scelte da una Giuria composta da Digital Magics e dai partner del programma: BNL Gruppo BNP Paribas, Credito Valtellinese, Ersel Investimenti, Innovation Center di Intesa Sanpaolo, Innogest, Poste Italiane, SellaLab, SisalPay, Società Reale Mutua di Assicurazioni e UBI Banca. Alle startup selezionate sarà offerto un primo grant di 5.000 Euro, oltre ad un percorso di mentorship della durata di 6 mesi, e a ulteriori grant per le startup che dimostreranno le migliori performance rispetto agli obiettivi di crescita.

L’obiettivo del programma “Magic Wand” è quello di supportare e accelerare la crescita delle startup italiane, fornendo supporti economici, di advisorship, di condivisione delle esperienze e di sostegno allo sviluppo del business a livello internazionale, proprio grazie alla creazione di un centro di eccellenza italiano per innovare il settore della finanza e delle assicurazioni, basato su un’alleanza di sistema creata con i più importanti operatori del mercato.

Le prime 8 startup di “Magic Wand” che sono state selezionate e che hanno formalizzato o che stanno formalizzando l’accordo con Digital Magics sono: #InvestFT, Axieme, Cloudesire, Coverholder, DIAMAN Tech, Duedot (Quokky), EasyTax Assistant e Moneymour. Nei prossimi giorni entreranno anche le ultime due, che andranno a completare la squadra di dieci.

Le fasi del processo di accelerazione di “Magic Wand”

Il programma di accelerazione proporrà alle startup selezionate un’agenda ricca di contenuti e di opportunità di sviluppo, grazie ai 10 partner leader di mercato, che metteranno anche a disposizione le loro competenze ed esperienze, ai mentor di riferimento ovvero esperti di settore coinvolti nel progetto, al supporto costante del team di Digital Magics, che sarà dedicato a favorirne la crescita e il miglioramento dei KPI (Key Perfomance Indicator), con una prospettiva di scalabilità molto veloce e di posizionamento primario sul mercato.

Sono previsti numerosi momenti di formazione, corsi, workshop e masterclass con i fondatori di startup di successo e con i top manager di grandi aziende, esperti di finanza, marketing, legislazione, “growth hacking”, oltre ai creativi e agli sviluppatori di piattaforme e di interfacce digitali.

A marzo, ovvero a conclusione del secondo mese del programma di accelerazione, si svolgerà una seconda selezione, che consentirà alle 6 startup, che hanno dimostrato di poter crescere secondo gli obiettivi stabiliti, di proseguire e concludere il percorso di accelerazione, ricevendo un secondo grant di 15.000 Euro, partecipando alla fase finale dell’Investor Day di “Magic Wand” – evento esclusivo con i più importanti investitori italiani e internazionali – e avendo l’opportunità di entrare nella squadra di Digital Magics.

Sono previste infine ulteriori importanti opportunità offerte da Neva Finventures (Gruppo Intesa Sanpaolo), Innogest e SellaVentures (Gruppo Banca Sella) che hanno deciso di riservarsi la possibilità di finanziare le 6 startup finaliste di “Magic Wand”, che alla fine del programma avranno raggiunto gli obiettivi e i KPI prefissati.

Inoltre, Innovation Center del Gruppo Intesa Sanpaolo, offrirà alle 6 finaliste l’accesso al proprio centro di competenza sul Fintech, la possibilità di partecipare a piattaforme di scale up internazionali e partnership con i più importanti centri di ricerca al mondo, oltre a realizzare dei proof of concept sui prodotti o servizi individuati.

SellaLab metterà a disposizione dei partecipanti l’accesso alla piattaforma API Platfr.io, l’offerta a condizioni agevolate del pacchetto di prodotti e servizi dedicato alle startup Up2Start e della piattaforma di e-commerce Gestpay, oltre alla possibilità di valutare eventuali partnership di carattere industriale con il gruppo bancario.

Per maggiori informazioni visitate il sito www.digitalmagics.com, sezione Investors /Comunicati Stampa.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi