Dai marketplace al social selling: a Vicenza va in scena il futuro dell’e-commerce

Venerdì 15 novembre a Vicenza si presenta il distretto del vendere online a Nordest. Otto sale, 55 speaker, 750 aziende partecipanti. Tra i relatori anche esperti di Amazon, eBay, Paypal e Poste Italiane.

https://condivideo.live/dai-marketplace-al-social-selling-a-vicenza-va-in-scena-il-futuro-delle-commerce-13112019.html

2019-11-13T13:15:58+02:00

Condivideo.Live

Condivideo.Live

Bassel Bakdounes di Velvet Media

L’evento vicentino, che è sold out da giorni, tratterà anche temi legati al neuromarketing, ai metodi di pagamento che domineranno il mercato nei prossimi anni e alla web tax. Ad organizzare l’evento è Velvet Media.

Il mondo del business on line è ad una svolta. Per guadagnare sul web è necessario conoscere le ultime novità dei marketplace e della logistica a loro supporto, passando per i metodi di pagamento. Gli imprenditori non hanno scelta: le vendite si sposteranno sempre più dagli spazi fisici a quelli virtuali. Ma maneggiare il marketing e la vendita on line è un lavoro complicato, sempre in divenire: un lavoro che ha bisogno di strategie studiate nel dettaglio, capaci di avvalersi di tecniche che solo i professionisti possono conoscere.

Per scoprire il mondo che verrà, Velvet Media ha deciso di trasformare, il prossimo 15 novembre, Vicenza nella capitale italiana dei marketplace sul web. Nella straordinaria location del Convention Centre saranno spiegate le ultime innovazioni tecnologiche, verranno presentate le più efficaci strategie per la comunicazione on line, si descriverà il futuro dell’ecommerce e si proporranno soluzioni pratiche agli imprenditori che vogliono salire sul treno del vendere on line.

Un evento che, alla prima edizione, ha già registrato un picco di interesse oltre ogni aspettativa. C’erano poco più di settecento posti a sedere per la sala principale, sono andati sold out in pochi giorni. In tutto, a relazionare ci saranno 55 speaker, impegnati a sviluppare 42 talk in 8 sale dedicate, mentre in contemporanea nelle salette a parte saranno sviluppate quaranta ore di consulenza personalizzate in base agli interessi degli imprenditori. “L’innovazione nel mondo degli ecommerce corre a velocità impressionante – dice Bassel Bakdounes, titolare di Velvet Media – e siamo ormai di fronte a scenari imprevedibili fino a qualche anno fa. Se non restano al passo, le aziende dovranno chiudere”.

Entrando nella narrazione delle novità che saranno spiegate durante Ecomm, va precisato che in questa sede è impossibile nominare tutti gli ospiti presenti in sala. Citiamo solo alcuni degli interventi, per gli orari e la scaletta completa rinviamo a www.e-comm.events.

Giulia Chiari, Head of Partnership Europe per il gruppo AliExpress parlerà de “Il gruppo Alibaba: un ecosistema globale”. Il mondo cinese dell’e-commerce sarà invece raccontato da Ken Zhao, VP di Cifnews group e CEO di Obor Consulting. Le proposte di Poste Italiane per l’ecosistema della vendita on line, con il focus sulla spedizione oltre confine, saranno invece spiegate da Emanuele Venditti, product manager offerta internazionale di Poste Italiane Spa e Fabrizio Cava, responsabile marketing di Corriere Espresso e pacchi per Poste Italiane. Lato logistica e trasporti, interessante l’intervento di Matteo Vaccari, business developer per Bracchi Group. Sarà poi il turno per PayPal di Michele Simone, head of partners and smb PayPal che relazionerà sulla piattaforma PayPal commerce, “winning in the platform Era”; per Amazon e per raggiungere milioni di clienti in tutto il mondo parlerà invece Giovanni Saltoggio.

Temi dell’attualità politica, ed in particolare della web tax, saranno invece introdotti dal senatore Tommaso Nannicini. Per le proposte di Postepay sui pagamenti digitali ecco poi lo speech di Lucia Cimmino, product marketing e manager di Poste; il futuro di Ebay sarà invece raccontato da Giovanni Mautone, Marco Sepulcri e da Gloria d’Alessandro. Infine, molta attesa per le analisi di come i like sui social media siano predittivi dei nostri comportamenti e lascino più informazioni di quello che crediamo, per Hoepli ne parlerà Mariano Diotto.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi