Da Brand a Friend, di Robin Good

Come si fa a diventare un punto di riferimento credibile in rete? È possibile emergere e distinguersi in un contesto in cui la gente urla e condivide compulsivamente qualsiasi genere di contenuto? Secondo Robin Good, grande voce della rete italiana, tutto questo è possibile, a patto che...

https://condivideo.live/brand-friend-robin-good-08092017.html

2017-09-08T07:49:56+00:00

Condivideo.Live

Seidigitale.com srls

Da Brand a Friend, Robin Good

Robin Good è un esperto di lungo corso di rete e digitale, sin dalla fine degli anni ’90, con particolare focus sulla comunicazione, sulla content curation e sulla produzione e distribuzione di contenuti. Questo suo libro è rivolto a chi vuole o ha bisogno di mettersi in evidenza in rete e indica una strada ben precisa. Per riuscire a brillare in questo oceano sconfinato di contenuti e di rumore di fondo occorre perseguire un posizionamento di nicchia e investire sulla condivisione di vero valore e sulla capacità di creare una community di persone per le quali creare prodotti e servizi su misura.

Si tratta di una strategia che ha come valore chiave la condivisione e che è ottimamente rappresentata dai cinque passi della “Formula di Sharewood”, che suggerisce di:

  1. individuare la propria nicchia di mercato online
  2. costruire la propria credibilità condividendo contenuti di valore
  3. coltivare un seguito di fan appassionati
  4. ascoltare e scoprire le loro specifiche necessità
  5. creare per loro prodotti e servizi su misura

Quello che sta accadendo, infatti, è che le persone si fidano sempre meno dei grandi brand, che negli anni si sono spesso limitati ad investire enormi budget sulla pubblicità, invece che coltivare relazioni basate sull’ascolto e sull’interazione con le persone. Queste, pertanto, sempre più scelgono oggi marchi e produttori capaci di metterci la faccia, di essere trasparenti e di allinearsi davvero con i valori sui quali fondano le loro aziende e che le persone condividono con loro.

La strategia migliore per costruire un business online è di smettere di strillare per farsi riconoscere e cominciare a coltivare relazioni, condividendo vero valore e ascoltando i propri fan.

Questo libro è basato sull’analisi del funzionamento di Internet e dei comportamenti delle persone nell’epoca dei social media. È scritto in modo chiaro, è ricco di esempi, di strumenti pratici e di riferimenti illuminanti. Da brand a friend suggerisce chiaramente alle aziende e agli imprenditori di abbandonare i metodi e le tattiche del marketing tradizionale, per entrare finalmente in sintonia con i propri clienti e sviluppare business in rete che durino nel tempo e che siano davvero fondati sulle relazioni e sulla fiducia reciproca.

Per acquistare il libro: ROI Edizioni

 

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi