16-17-18 giugno a Rimini Fiera si terrà WMF 2022, Festival sull’innovazione sociale e digitale

3 min

We Make Future 2022, si prospetta una decima edizione ricca di novità e nuove opportunità per le startup e gli investitori italiani e internazionali. Oltre alla Startup Competition Internazionale vengono rinnovati gli eventi del World Startup Fest

We Make Future 2022 (WMF), ideato e prodotto da Search On Media Group, il più grande Festival sull’Innovazione, dedicato al mondo delle startup e delle scaleup, si ritroverà alla fiera di Rimini dal 16 al 18 giugno. Ci sono grandi aspettative per questa decima edizione della Startup Competition Internazionale più grande d’Italia e per le delegazioni internazionali di startup e investitori – provenienti dai paesi del G20.

Il WMF2022, in programma presso la fiera di Rimini, riunirà nuovamente professionisti, aziende player di settore, startup, università, ONP e istituzioni per una tre giorni interamente dedicata all’innovazione digitale e sociale. Nell’edizione 2021 vi sono stati oltre 24.000 partecipanti, 100 eventi in 3 giorni, più di 600 speaker da tutto il mondo e oltre 500 tra espositori e sponsor in un’Area Espositiva che ha accolto anche Ministeri, Regioni, Comuni, Enti pubblici e più di 700 startup e investitori.

Tra le novità, per le startup, la possibilità di indicare come la loro idea di business possa contribuire ad affrontare una o più delle 12 sfide del futuro, dal futuro delle Cities & Communities a quello del Learning & Education, passando per i temi Food & Agriculture, Marketing, Media & Entertainment, Life On Planet Earth e molto altro. Nell’application inoltre le startup potranno indicare anche il loro contributo ad uno o più dei 17 Sustainable Development Goals indicati dall’Agenda 2030 dell’Onu.

Startup Competition Internazionale

La Startup Competition, divenuta ormai appuntamento imperdibile per l’ecosistema innovativo italiano e internazionale, mira a promuovere lo sviluppo di un ecosistema dell’innovazione – l’Italian Innovation Valley. La call è aperta a startup e imprese, italiane e internazionali, che propongono progetti e idee imprenditoriali innovative. La call rimarrà aperta fino al prossimo 12 maggio. Saranno selezionate startup innovative tecnologiche e digitali da tutto il mondo – già oltre 250 le candidature pervenute – che si sfideranno davanti ad una platea composta da investitori, aziende e incubatori italiani e stranieri. In platea anche le delegazioni di investitori e aziende straniere – grazie alla collaborazione con ICE – Agenzia per la promozione all’estero e l’internazionalizzazione delle imprese italiane, provenienti dai paesi del G20, con investitori, corporate e rappresentanti internazionali pronti ad incontri B2B e a sostenere nuove idee di business con imprese e startup del WMF.

La finale della competizione per startup più grande d’Italia vedrà protagonisti progetti tecnologici e digitali da tutto il mondo, si terrà, come di consueto, sul Mainstage del WMF. Dopo le oltre 3.300 candidature delle scorse edizioni e gli oltre 2 milioni di euro in premio, anche quest’anno saliranno sul palco principale del Festival le migliori sei startup internazionali selezionate che porteranno il loro progetto innovativo di fronte ad una giuria di investitori, partner corporate, incubatori e venture capital. Le 6 startup finaliste saranno dunque votate sia dal pubblico che dalla giuria di stakeholders e venture capital dell’ecosistema innovativo italiano. Saranno 2 i premi principali, uno attribuito dal pubblico e uno dalla giuria, oltre a una serie di premi speciali rispetto alle sfide del futuro.

World Startup Fest

Il World Startup Fest sarà il grande contenitore di eventi interamente dedicato al settore che renderà il WMF, a livello globale, il centro nevralgico dell’universo startup e che intercetterà i trend futuri dell’innovazione. Previste oltre 100 startup provenienti da tutto il mondo, comprese quelle selezionate delle tappe dell’International Roadshow, l’iniziativa del WMF che mira a creare un network internazionale di startup e un ecosistema di imprenditorialità innovativa e sostenibile a livello globale.

  • Startup District – torna anche il WMF Startup District, un’area espositiva riservata a progetti innovativi e alle ultime novità tecnologiche;
  • Startup Stage – sviluppo sostenibile, innovazione sociale, intelligenza artificiale e robotica applicata alla vita quotidiana, questi saranno solo alcuni dei temi che saranno trattati anche sullo Startup Stage, il palco dove si avvicenderanno 36 startup innovative selezionate dalla competition durante la 3 giorni, che avranno modo di presentare i loro progetti e la loro idea di business davanti a investitori, aziende, incubatori e professionisti, che assegneranno numerosi premi e percorsi di incubazione;
  • Scaleup for Future –  iniziativa dedicata al mondo scaleup italiano e internazionale che lo scorso anno ha visto protagoniste Revolut, Patch AI, Bidroom, FoodPanda, SumUp, Contentsquare;

 

Oltre a questa tre giorni il Festival diffonde la cultura dell’innovazione e del digitale, in Italia e all’estero, con progetti e iniziative attivi durante l’intero corso dell’anno. In veste di strumento al servizio della società, assieme a studenti e giovani, borghi e città di tutta Italia ma anche ad aziende e realtà italiane ed estere, il Festival promuove lo sviluppo di un ecosistema globale innovativo e sostenibile, in grado di mettere a sistema culture, competenze e creatività diverse, utili alla costruzione di un futuro migliore.

#WeMakeFuture

video in evidenza (fonte: Web Marketing Festival – Youtube)

Condivideo.live

GRATIS
VISUALIZZA